Casino Hold’em live: come giocare

Negli ultimi anni il Texas Hold’em si è affermato come la variante di poker più giocata ai tavoli live e virtuali di tutto il mondo. Dalla disciplina principale si è sviluppata una versione del gioco pensata per le sale da gioco: il Casino Hold’em Live. Si tratta di una variante ad alta velocità del gioco tradizionale in cui i giocatori affrontano il dealer cercando di comporre la migliore mano di 5 carte. Non servono bluff e capacità di lettura dei tell avversari. Soltanto intuito e conoscenza del gioco.

Obiettivo del gioco quello di battere la casa realizzando la mano di poker più alta possibile con la combinazione delle due carte giocatore con le cinque carte comunitarie. Ai tavoli del Casino Hold’em live può partecipare un numero illimitato di giocatori contemporaneamente.

Per aumentare la tensione e il livello di divertimento alcune room danno la possibilità di aggiungere delle puntate Bonus che vengono pagate se nelle prima fase di gioco sono presenti particolari combinazioni di carte. Nel Casino Hold’em di PokerStars, ad esempio, si sfidano dealer professionisti e specializzati nel gioco e i giocatori possono effettuare puntate aggiuntive se in possesso di una coppia d’assi o di una combinazione migliore. Un’opportunità in più per rendere il gioco più vario ed emozionante.

Le regole dell’hold’em da casino sono le stesse delle versione tradizionale. La migliore mano di cinque carte vince il piatto. Dopo aver effettuato la puntata ante, i giocatori e il dealer ricevono due carte coperte e tre carte comuni (il flop). Terminata la prima fase di gioco il banco piazza una puntata e i giocatori possono decidere di abbandonare o di rimanere e vedere le due carte comuni rimanenti.

Girate tutte le carte comunitarie chi ha la mano migliore vince l’importo delle puntate. Se il banco non ha una coppia di 4 o una combinazione superiore tutti i giocatori che hanno deciso di non passare vincono.

Anche nel Casino Hold’em si utilizza un mazzo standard da 52 carte che vengono mischiate al completamento di ogni partita. Per accedere a tutte le fasi di gioco è obbligatorio effettuare una puntata sull’Ante. Dopo aver deciso se prendere o meno parte alla partita, il giocatore potrà scegliere di “vedere” e continuare a puntare con un importo pari al doppio della giocata iniziale. Se sceglie di lasciare perderà tutte le puntate, Ante ed eventuali bonus compresi, e dovrà aspettare il round successivo per tornare in gioco.

Il tempo per effettuare una giocata è scandito da un timer. Se il giocatore non prende la decisione nell’intervallo prestabilito perderà tutte le puntate effettuate.

Tutti i giocatori vinceranno l’importo della puntata Ante se il dealer non si qualifica e si vedranno restituire la puntata principale. Se il banco ha una mano inferiore a quella del giocatore sarà quest’ultimo a vincere ricevendo l’Ante e la somma della puntata principale pagata 1:1.

Se giocatore e banco hanno la stessa mano si parla di “all in” o di parità e al primo vengono restituite tutte le puntate fatte nel corso della partita.

In caso di parità vince la combinazione che include la carta più alta. Se il punteggio è ancora lo stesso sarà la carta successiva più alta che non fa parte della mano vincente (il “Kicker”) a determinare il vincitore.

live casino holdem

marzo 6, 2018 by : posted in Cose da sapere Nessun commento

Viaggio nel museo dei casinò di Las Vegas

storia dei casinoLas Vegas è la città che non dorme mai: che sia giorno o che sia notte, troverai sempre qualcosa da fare, che sia visitare il gran Canyon in una giornata soleggiata o scommettere qualcosa sul Las Vegas boulevard. Se sei fan dei casinò e delle slot machine, preparati a ricevere una bella sorpresa perché i casinò avranno ogni tipo di slot, incluse quelle basate su film o serie tv.
A parte le bellezze naturali e il clima mite, la città ha molto altro da offrire ai suoi visitatori, come il famoso museo delle scommesse, dove poter conoscere la storia delle slot machine del passato. In precedenza c’era già un museo, dedicato ai vecchi giochi d’azzardo, ma purtroppo non ha riscosso molto successo ed è stato chiuso. Comunque, se sei interessato alla storia dei casinò non temere, perché ci sono ancora il museo delle scommesse, il museo della Mafia e il Pinball Hall of Fame Museum.

gennaio 21, 2018 by : posted in Gioco Online News Nessun commento

Sigma 2017: congresso sui casino online a Malta

eventi casino sigmaLa quarta edizione di SiGMA, il più grande incontro di igaming di Malta e una vetrina unica per B2B, operatori e affiliati, avrà luogo tra il 22 e il 25 novembre 2017. Malta ospita più di trecento compagnie di giochi e vede impiegate nel settore circa 10.000 persone, e proprio per questo è la culla perfetta per l’incontro, che dal 2014 sta ottenendo sempre più risonanza e partecipazione, acquisendo anno dopo anno i connotati di un evento mondiale.

Quest’anno l’edizione sarà ancora più grande del passato, in una sede rinnovata, un vero e proprio “iGaming Village”: la nuova location permetterà a tanti nuovi espositori di prendere parte all’evento, con la possibilità di divertirsi nei sei bar, tre ristoranti e due salotti a tema.

Ritorna anche quest’anno il “SiGMA Startup Pitch”; inizialmente le quaranta migliori startup avranno modo di farsi notare, ma alle otto finaliste verrà data la possibilità di farsi conoscere e di trovare investitori: ogni startup avrà tre minuti di tempo, per poi passare a una sessione di Domande&Rispode da parte degli investitori; inoltre, da quest’anno le aziende che meritano riceveranno un’enorme pubblicità gratuita sul sito e sulla rivista, con interviste, email e invio di newsletter.

Al SiGMA17 ci saranno quattro tipi di conferenze: per lo sport, per gli affiliati, per la regolamentazione e per i pagamenti e nuove tecnologie. Inoltre, nelle ultime quattro ore dell’evento ci saranno delle conferenze sulle assunzioni, che daranno la possibilità alle aziende di arricchire il proprio personale con persone capaci e competenti.

Infine, chi visiterà l’evento potrà essere sicuro dell’affidabilità degli operatori, perché ognuno di essi, per avere la possibilità di comprare uno stand, verrà approvato da almeno due giudici che ne verificheranno l’autenticità, la correttezza dei pagamenti e la legalità. Questa è una garanzia anche per gli operatori, che così saranno certi di competere in modo equo.

Quello che resta da fare è soltanto prenotare il viaggio, l’appuntamento è per novembre! Tutte le informazione sul sito ufficiale maltaigamingsummit.com

maggio 17, 2017 by : posted in Gioco Online News Nessun commento

Gli obiettivi di Yggdrasil: lancio completo in Italia entro la prima metà dell’anno

yggdrasilDurante l’aggiornamento per gli investitori, Yggdrasil Gaming ha annunciato di aver iniziato i processi di certificazione dei propri giochi e servizi per adeguarsi ai requisiti tecnici del gioco online italiano. Yggdrasil si aspetta di poter andare online in Italia entro la prima metà del 2017, portando con sé titoli popolari come “Dark Joker Rizes”, “Vikings Go Wild” e “Stolen Stones”.
Insieme alle proprie slot machine, l’azienda cercherà anche di promuovere la sua piattaforma, sviluppata in HTML5 iSense 2.0, un sistema che permette una piena integrazione in-game con strumenti promozionali come il “Boost” o di condivisione sui social, come il “Brag”.

Nuove slot machine in arrivo in Italia

Con questo aggiornamento, Yggdrasil ha sottolineato che l’ampiamento italiano evidenzia l’impegno della società nel mercato regolamentato, avendo già ricevuto una licenza in Gibilterra, nel Regno Unito, in Romania e a Malta.
Fredrik Elmqvist, CEO di Yggdrasil Gaming, ha affermato: “È l’ora che Yggdrasil attraversi il Rubicone, poiché quello italiano è uno dei mercati più interessanti e in rapida crescita. Avevamo già alcuni operatori attivi in Italia, quindi non è stato molto difficile inserirci. Siamo felicissimi che Yggdrasil potrà essere presente in una giurisdizione così interessante, e stiamo già negoziando con alcuni dei maggiori operatori. Speriamo di incontrarne altri alla “Enada Primavera” di Rimini, a marzo, e contiamo di rivitalizzare il mercato italiano con titoli collaudati e idee promozionali”.

gennaio 23, 2017 by : posted in Gioco Online News Nessun commento

Realtà virtuale nei casino online e gioco responsabile

casino realtà virtuale

L’ostacolo principale nella produzione di un casino puramente virtuale è la difficoltà con le diverse licenze. Per esempio Slot Millions, attualmente l’unico casino online che ha prodotto un’esperienza virtuale a tutti gli effetti, incorre in difficoltà con l’autorità concedente di Malta, preoccupata che l’esperienza potrebbe causare gioco irresponsabile. Una delle regole che l’autorità concedente ha imposto al nuovo casino virtuale è stata quella riguardo la presenza di orologi nel casino virtuale, in modo che i giocatori non si perdano dimenticando l’esistenza del mondo reale. Ci sono stati anche problemi con la privacy, come ad esempio rivelare il bilancio dei giocatori, i loro nomi reali e altri problemi che rimangono irrisolti, nel senso che non abbiamo idea di come essi influenzeranno i giocatori, o il casino stesso. Alcuni di questi timori sono certamente fondati, mentre altri sembrano abbastanza ridicoli, e sarebbe dunque meglio lasciar decidere ai singoli giocatori.
Le sfide principali restano le stesse dei casino online e reali: cosa si permette ai clienti di fare, quanto si può integrare il giocatore, il cliente e l’esperienza del gioco nel mix. Le sfide migliori al contempo offrono i migliori premi e possibilità, e un casino che riesce a navigare con successo tra i requisiti legali ed etici della realtà e del gioco virtuali riuscirà sicuramente ad avere successo e a creare una grande esperienza.
I casino online si trovano in una posizione interessante in quanto hanno sia la base di giocatori e l’esperienza di gioco complessiva che permette loro l’uso in piena efficacia di prodotti come Oculus Rift. Rispetto ai normali PC o console, l’esperienza di realtà virtuale aumenta solo il gameplay e l’immersione nel mondo o il gioco specifico. Con i casino siamo di fronte a un nuovo tipo di gioco e di esperienza sociale, e con essa un nuovo tipo di normativa. Come già detto, tutte queste novità richiedono diverse discussioni, esperimenti e soluzioni prima di giungere a una piena potenzialità della realtà virtuale nell’ iGaming per giocatori di massa e casino.

dicembre 17, 2016 by : posted in Gioco Online News Nessun commento